circolo culturale amantes
Torino

 

MANUELE CECCONELLO

MANUELE CECCONELLO > lunedì 12 marzo 2012
incontro con l'autore alle ore 19.00
proiezioni
tra le ore 20.00 e le ore 21.30

MANUELE CECCONELLO

Dalla fotografia al cinema sperimentale, fino al racconto di ricerca tra registro documentaristico e slancio visionario.
I lavori di un regista biellese, apprezzato dall’Havana ad Annecy.

Manuele Cecconello
Terminati gli studi in Lettere con una tesi su Andrej Tarkovskij, dopo una collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, Manuele Cecconello intraprende un percorso professionale che si concentra tanto sulla produzione quanto sulla didattica dell’audiovisivo. Dopo una prima esperienza lavorativa nell’ambito della formazione all’audiovisivo per soggetti diversamente abili, Cecconello dirige per tre anni la casa editrice Grafica Santhiatese, alle-stendo un catalogo che ha come temi centrali “Storia e critica del cinema” e “Cultura regionale del Piemonte”.

Negli anni ’90 l’attività artistica – sviluppatasi tra fotografia e cinema sperimentale – inizia a rivolgersi al mercato, dan-do avvio alla società di produzione Prospettiva Nevskij. Dal 1992 Cecconello ha diretto oltre un centinaio di opere ci-nematografiche, frequentemente selezionate per la partecipazione a festival e rassegne.

Al 2006 risale il primo lungometraggio a soggetto, “Beato colui che sarà visto dai tuoi occhi”, che promuove il Santuario di Oropa (Biella) attraverso un racconto di ricerca dove coesistono registro documentaristico e slancio visio-nario. Nello stesso anno Cecconello è ospite con una rassegna antologica di opere al 28° Festival del cinema latinoame-ricano di L’Havana, Cuba. Nel 2007 Cecconello riceve il premio “L’occhio insonne” al II° Festival di poesia civile di Vercelli; nello stesso anno il regista realizza “Olga e il tempo. Parte prima: epica minima del mattino”, film che è stato in concorso in vari festival internazionali aggiudicandosi vari premi tra cui il premio per il miglior documentario al Flahertiana International Film Festival di Perm (Russia) e il Gran Premio della Giuria al XXVI° Festival di Annecy (Francia).

Filmografia essenziale dal 2007:

2007 Russian documentary autumn
2007 Sun symbol
2007 The Morning
2007 hoc erat in votis
2007 Adriano Massazza Gal - Nel cuore la giustizia
2008 La Passione di Sordevolo
2008 Thaoma
2008 Strona materia prima
2008 Olga e il tempo - Parte seconda: equinozio del pomeriggio
2009 Stro_logo. Autobiografia del torrente Strona
2009 Rinaldo Rigola. L'onorevole operaio
2010 Sentire l'aria
2011 Le cose ultime
2011 Solstizio nascosto
2011 Type32



tratto da: "Olga e il tempo"


tratto da: "Olga e il tempo"


foto di scena: 'Beato colui che sarà visto dai tuoi occhi'


foto di scena: "Frutto delle terre d'acqua"